Il concetto di “Carsharing” Questa operazione

Maggior parte dei paesi stanno attraversando un brutto e lunghi gioca stringere la cinghia per sbarcare il lunario, più ogni volta alzando la popolazione è più ecologico.

Entrambi i punti hanno portato ad una nuova forma di business, composto di car sharing, senza avere la proprietà. Ci sono già diverse aziende che sfruttano questo business di nicchia, che per ora è l'essere un successo.

Aziende “carsharing” sono nati con l'intenzione di diventare la migliore alternativa per gli individui e le imprese per realizzare risparmi e la sostenibilità in movimento, senza sacrificare, comunque, comfort.

La sua missione è quella di migliorare la mobilità urbana per essere più efficienti, pulito e il numero di auto private è diminuita. Gli utenti hanno un network esclusivo di auto a cui accedere con una semplice scheda e completamente computerizzato durante 24 ora, perché pagano solo per ciò che utilizzano (importante perché i servizi altrimenti molte volte sono pagati e non utilizzati).

car share 2

Queste società sono responsabili del mantenimento, parcheggio, Carburante e le procedure per i vostri clienti impegnati unicamente in ciò che è veramente importante: guida, in modo che possano continuare il loro stile di vita.

Alcune di queste aziende stanno scommettendo su auto elettriche, con l'aiuto di alcune regioni o comuni, che si sono impegnati a ridurre il numero di veicoli a motore in città e aumentano le auto elettriche, trasporti pubblici e biciclette.

Al finale, l'auto appartiene a queste imprese, ma si può sentire come se fosse il proprio, perché tu sei il “Proprietario” con il tempo che hai assunto.

Adrián Osés, Locos Engine.

Altri articoli dal web

Locos motore
Autore: Locos motore Webmaster www.locosdelmotor.com