Funzionerà il “strano ” Citroen C4 Cactus?

Il marchio francese ha creato modelli in genere un po 'insolita, che alla fine sono diventati dei classici del mondo automobilistico. Chiari esempi sono il CX, el GS, il 2 CV o moderno DS.

Ora, dopo aver presentato una concept car un po 'strano, hanno lanciato la nuova Citroen C4 Cactus, un modello e probabilmente inaspettato “diverso” per tutto quello che c'è sul mercato, con un'innovazione sui lati e posteriore e anteriore. Si tratta di proteggere che avrà tutti a parlare, e chi lo sa, potrebbe essere qualcosa che altri produttori copiati sul futuro, forse nel.

Sarà questa formula? Vedremo. La scommessa è molto rischioso, ma è già andata bene a volte, modo da non escludere il successo di questo veicolo. Un fattore importante per il loro fattore può essere i suoi prezzi abbordabili, funzionalità, ed è diverso da qualsiasi altro compact europeo, modo che lo rende unico.

Protettori famosi sono conosciuti come “airbumps” e sono realizzati in poliuretano termoplastico TPU. Essi sono pieni di aria e di lavoro coinvolgente deformante piccoli urti e di nuovo al suo stato originale. Il grande vantaggio è che queste protezioni sono esenti da manutenzione, dal momento che non vengono alterate da piccoli colpi o scolorire evitando piccole riparazioni graffi o piccoli urti. Citroen data la possibilità di scegliere questi TPU 4 diversi colori per abbinare il colore del veicolo.

E 'certamente una buona scelta se si desidera un veicolo diverso, ora che è sul mercato.

Adrián Osés, Locos Engine.

 

 

Altri articoli dal web

Locos motore
Autore: Locos motore Webmaster www.locosdelmotor.com