trofeo Carlos Sainz Jr

Carlos Sainz Jr sarà in F1 2015

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

In 2015 ci saranno due piloti spagnoli sulla Formula griglia 1. Un esperto e campione, un'altra nuovo arrivato e pronto a sorprendere tutti.

Questo Venerdì è diventato ufficiale: Carlos Sainz Jr. guiderà per il team Toro Rosso con Max Verstappen in 2015. Così, con Fernando Alonso, il giovane spagnolo spagnolo è la seconda sulla griglia della prossima stagione. Carlos ha rilasciato un'intervista ai media spagnoli, con messaggi chiari che mostrano la sua ambizione.

Carlos Sainz Jr in macchinaE 'stato un anno difficile per Sainz Jr. Rumors che avrebbe potuto essere senza sede sono cambiati nel corso dell'anno, ma alla fine lo spagnolo ha ottenuto un posto in griglia 2015 con la squadra italiana, Squadra B del multimilionario Red Bull Racing. “Che anno. C'è stato un sacco di sacrifici alle spalle. Quando ho iniziato kart mi sono reso conto che avevo un padre diverso. C'è stato molto lavoro e molte ore di viaggio; ovviamente, Questo è il mio obiettivo. Non vale la pena di me di entrare in F1, Sono venuto a rimanere”.

La decisione di avere gli spagnoli in 2015 Potrebbe aver preso un po 'di tempo per essere, ma Sainz afferma di aver lavorato duramente ed eseguire come ha fatto nella World Series by Renault ha aiutato. “Nel World Series, ho mostrato che il soleCarlos Sainz Jr con il padreo sapeva vincere il campionato, ma anche carriere. Sapevo che dovevo vincere. Ho sentito resistere alla pressione in tempi difficili, Sono così senza paura di F1. Anche, F1 sarà molto più pressione che ho avuto in questi ultimi anni”, Sainz ha commentato.

Certamente, l'obiettivo del figlio di Champion Rally è quello di diventare campione del mondo Red Bull, qualcosa che sembra impossibile nel futuro. “Quello che vorrei è fare bene a Toro Rosso e spettacolo che mi merito di essere in Red Bull e diventare campione del mondo. E 'complicato per fissare obiettivi, F1 come dipende da molti fattori, non solo il pilota. Da questo momento imparerò”.

Carlos Sainz JrD'altronde, Sainz ci ha anche raccontato il momento in cui Toro Rosso colui che sarebbe stato uno dei suoi due piloti ufficiali per la prossima stagione. “La prima cosa che ho fatto quando ho sentito è stato abbracciare mio padre e iniziato a chiamare la mia famiglia e gli amici. E 'stato un momento molto buono. Anche, Fernando Alonso è stata una delle prime persone che ho detto, e come sempre era super cordiale e molto felice”.

“La pressione ho messo su me stesso. Ragazzo, Dissi, se si ottiene il vostro sogno mettere le batterie e per dimostrare il tuo valore a loro”, ha detto il giovane pilota. Sainz non avrà un compito facile il prossimo anno, come sarà in concorrenza con Verstappen, l'olandese che ha sorpreso tutti con le sue veloci vetture di gestione entro la fine dell'anno. Tuttavia, Sainz si sentono sicuri: “Verstappen vantaggi Ho pochi. Ci saranno visitati Faenza (sede de la Scuderia Toro Rosso) e ha più miglia, ma ho più tempo competere in auto”.

Auguriamo buona fortuna!

Adrián Osés, Locos Engine.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Altri articoli dal web

Locos motore
Autore: Locos motore Webmaster www.locosdelmotor.com