Mikel Azcona dalla SEAT Leon Eurocup 2016

Navarra pilota Mikel Azcona ha la possibilità di diventare campioni d'Europa in questo fine settimana sul circuito di Montmelo e motore Locos ha parlato a lui per sapere come ci si sente prima del grande evento.

mikel-azcona-seat-leon-1LdM: punti in campionato dire che si hanno meno possibilità di essere campione tuoi avversari, Come si vede?

MA: La matematica dice, della 3 driver titolo in palio, Io sono quello che ha ottenuto più difficile. Questo è ciò che mi dà più motivazione per fare bene questo lo scorso fine settimana a Barcellona, guardando matematicamente nelle ultime due citazioni li ho tagliato, i miei più grandi rivali, 15 e 16 punti, rispettivamente,, quindi sono molto fiducioso per questo fine settimana per vincere il titolo.

LdM: E 'stato un paio di settimane dopo l'ultimo round della SEAT Leon Eurocup e scontato che avrete fatto a lungo Come ti sei preparato per l'appuntamento di Barcellona?

MA: Un mese e mezzo fa non salgo sul Seat Leon Cup Racer dal ultimi test al Nurburgring – Germania. In questo momento ho dovuto rompere Io ho preparato la profondità di prova finale, come noi tutto il lavoro svolto un anno in un week-end. Faccio palestra due giorni alla settimana per mantenersi in forma, e quello che mi piace di più è il simulatore, ogni giorno, dopo aver lavorato, minimo 1 i tempi di formazione.

mikel-azcona-seat-leon-2LdM: Come valuti la corsa "a casa" e con il sostegno del vostro popolo? Si considera un vantaggio sui tuoi avversari?

MA: La SEAT Leon Eurocup ha 7 test in Europa e un test in Spagna, il desiderio e l'essenza delle corse a casa sono unici, tutte le persone, persone, famiglia e seguaci. Volevo davvero arrivare a questo ultimo test, ulteriori jugándonos titolo, e per me è una iniezione di energia e la forza di correre a casa.

LdM: Parlaci del circuito di Catalunya, Ti piace?

MA: Il circuito di Catalunya è quello che mi piace tutta la stagione, tranne che il layout combina zone veloci con tecniche semplici e lenti. In questo circuito ho Attualmente ho il record per il giro più veloce con la Seat Leon Cup Racer e lo scorso anno abbiamo ottenuto un ottimo podio che aiuta sempre gradite.

mikel-azcona-seat-leon-3-celebrandoLdM: Chi vedi come il più forte rivale, Paulsen o Langeveld?

MA: A mio parere Paulsen è il mio rivale più forte per combattere in mischia durante la gara, è un progetto pilota che ha richiesto due anni in competizione contro di lui ed è molto “vecchio cane” e duro, Qualy anche se non vedo rivale. accade Langenveld contrario, per la carriera è meno forte di Paulsen, ma la sua forza è la Qualy è molto veloce.

LdM: La lotta per la pole position e la prima gara potrebbe essere la chiave per mantenere la possibilità di essere campione. Sai già quale strategia punterà a Montmelo?

MA: Durante tutto l'anno abbiamo avuto una strategia unica, che sta cercando di ottenere la pole position e fissare la prima gara con una vittoria, questo ci permette di prendere 30 punti di assicurazione. Per questa gara finale del campionato faremo la stessa strategia.

mikel-azcona-seat-leon-4-mecanicoLdM: Che cosa succede se si vince il campionato?

MA: Essere campione europeo 2016 con la mia 20 anni per me e la mia squadra Sport PCR sarebbe una illusione enorme che avrebbe premiare tutto lo sforzo e il lavoro fatto per anni. Guardando avanti al mio proiezione nella mia carriera, essere campione d'Europa, facilitare per continuare a competere e di diventare un pilota professionista, che è il mio sogno.

LdM: Che cosa succede se non si ottiene?

MA: Se non si vince, Noi continuare a lottare e lavorare duramente ogni giorno per essere meglio, come pilota e persona, e negli anni a venire per vincere.

Da Locos motore Buona fortuna e noi lo sosterremo, vincere o non vincere, perché è già un campione.

Adrián Osés, Locos Engine.

Altri articoli dal web

Adrián Osés
Autore: Adrián Osés Appassionato di Motorsport e Ingegneria, fondatore e direttore di Mad Engine.