sospensione rotto non impedisce vittoria

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Se nella vita reale i nostri meccanici del veicolo immaginare l'importanza di questo nel mondo delle corse. Il minimo guasto meccanico (o elettrico) Si può perdere ogni possibilità di vincere una gara.

2016 FIA World Rallycross Championship / Round 05, Hell, Norway / June 10-12 2016 // Worldwide Copyright: Colin McMaster/Ford Performance/McKleinEsempi sicuro che vi ricordate qualsiasi no? Mi viene in mente quando una gara Mikka Hakkinen perso Formula 1 a favore di Michael Schumacher da un guasto meccanico nel corso degli ultimi angoli dell'ultimo giro. E quasi meglio non ricordare, ma Carlos Sainz perde nel World Rally Championship 98 un 500 metri dal traguardo l'ultima tappa del Rally del Galles.

Andreas Bakkerud Audiin cambio, Ci sono stati anche momenti in cui falliti meccanica, ma i piloti hanno permesso di vincere le gare per miracolo. Ci sono anche esempi di questo, e oggi ci sarà d'accordo su una molto spettacolare. pilota norvegese Andreas Bakkerud Germania ha vinto la WRX 2016 sospensione posteriore destra rotta dall'inizio della fase finale. La ruota era totalmente pazzi, ma il norvegese è riuscito a gestire il loro vantaggio magistralmente conduce fino alla bandiera a scacchi in prima posizione.

Una prestazione incredibile che merita di essere impostato come un esempio che, nonostante le avversità possono allontanarsi da loro, e si applica alla vita. Non ci va la lezione:

Adrián Osés, Locos Engine.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Altri articoli dal web

Adrián Osés
Autore: Adrián Osés Appassionato di Motorsport e Ingegneria, fondatore e direttore di Mad Engine.