Volkswagen e-Golf

50 Volkswagen e-Golf a Amburgo

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Elettrico sempre più la coscienza è più nelle menti degli europei e la prova di questo sono il 50 Volkswagen e-Golf, che sono stati consegnati alla città tedesca di Amburgo per migliorare la qualità dell'aria e la riduzione del rumore della città.

Volkswagen e-Golf 2La mobilità elettrica in Germania è già stomping e produttori sanno, così Volkswagen non vuole rimanere indietro e, con questa collaborazione un punto in più garantisce futuro. Si prevede che questi 50 e-Golf per un totale di più di 1,5 milione di chilometri nel prossimo 3 anni, fornire le emissioni risparmio sarà notevole.

La consegna dei veicoli è stata fatta ai cittadini del futuro, come modelli del marchio tedesco. Con progetti imprenditoriali e la sostenibilità ambientale. allineamento strategico ben analizzato che sicuramente rendere il business dell'energia elettrica è in aumento. Volkswagen e-Golf 3Grande mossa strategica da Volkswagen, colpo da maestro!

La città di Amburgo si è impegnata per la mobilità urbana del futuro e in aggiunta alla 50 e-golf sta lavorando fortemente dotare l'intera città e circonda bus elettrici. Un piano chiaro per lo sviluppo pulito ed efficiente.

Volkswagen e-Golf 4Lo scopo della Volkswagen in 2025 E 'per raggiungere 25 % la quota di veicoli elettrici venduti. Se mettiamo a confronto con i loro numeri di vendita attuali, Ciò significherebbe tra 2 e 3 milioni di elettricità all'anno. I suoni meno ottimistiche, ma certamente sono sulla griglia di partenza per raggiungere raggiungere questa sfida.

Intenzioni non riguardano solo Volkswagen, ma tutto il suo gruppo offrirà fino 80 modelli elettrici ai propri clienti nel corso dell'anno 2025, e già il più complicato, ma girare piano ottimista per elettrificare la sua intera gamma di 2030. Buona fortuna con esso!

Adrián Osés, Locos Engine.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Altri articoli dal web

Adrián Osés
Autore: Adrián Osés Appassionato di Motorsport e Ingegneria, fondatore e direttore di Mad Engine.