Serie W tratta di donne

Le donne non sono stati molto presenti nelle varie forme di sport motoristici, ma questo sta cambiando gradualmente, lasciando grandi concorrenti in quasi tutte le modalità.

ci vengono in mente alcuni Laia Sanz come la Dakar o campionati endurance, Maria Carmen Jordá Villota e Formula 1 e altre categorie, o Ana Carrasco nel Mondiale Superbike, tra molti altri.

Ciò che questi driver dovevano dimostrare in un mondo “maschio” è stato molto più che molti dei piloti, ma ora possono farlo al Serie W, una nuova auto da competizione di Formula 3 che inizierà essendo molla 2019.

La 18 le donne più preparate saranno scelti per partecipare alla serie W, e faranno dopo l'approvazione della ex pilota di F1 David Coulthard, che saranno coinvolti in campionato. Un grande pilota che sa che cosa è interamente circa, per un concorso che promette e che vogliamo vedere.

Anche, la prima Formula anche pilota 1 e campione 24 Ore di Le Mans, Alex Wurz, Coulthard sarà partner in questa avventura che dare agli automobilisti la possibilità di forse non hanno mai avuto prima. Sicuramente più di uno bene il vantaggio.

In primo luogo dobbiamo scegliere il 18 migliore, e quindi definire i circuiti campione. Per cercare di essere il migliore, i piloti avranno veicoli identici, Tatuus T-318 Formula 3, motori turbo-alimentati alimentati 1,8 litro 4 cilindri in linea Autotecnica Motori, con la scatola modifiche sequenziale 6 velocità Sadev, e come potrebbe essere altrimenti con tutti gli elementi di sicurezza HALO usati per vedere in tutte le categorie FIA.

Questo campionato dovrebbe essere l'inizio di un grande progetto per dare a conoscere i migliori piloti del mondo del motore in modo da essi stessi potrebbero rivelarsi in qualsiasi campionato di qualsiasi disciplina. Abbiamo votato per esso avrà successo.

Adrián Osés, Locos Engine.

Altri articoli dal web

Adrián Osés
Autore: Adrián Osés Appassionato di Motorsport e Ingegneria, fondatore e direttore di Mad Engine.